Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni

Informazioni Generali

  • 04/10/2021 - 01/01/2022
  • A ottobre prende il via la nuova edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, che dal 2018 è diventato annuale e non più decennale, e che coinvolge ogni anno solo un campione rappresentativo di famiglie. Nel 2021 le famiglie che parteciperanno al Censimento sono 2 milioni 472.400 in 4.531 Comuni sull’intero territorio nazionale e per il Comune di Casazza 94 famiglie. Le famiglie sono state estratte in modo casuale dal Registro Statistico della Popolazione dell’Istat. Il Censimento permette all’ISTAT di conoscere le principali caratteristiche strutturali e socio-economiche della popolazione che dimora abitualmente in Italia, a livello nazionale, regionale e locale; di confrontarle con quelle del passato e degli altri Paesi.

I tempi della rilevazione

Entrambe le rilevazioni prendono avvio al primo di ottobre 2021

La rilevazione Areale termina il 18 novembre 2021.

La rilevazione da Lista termina il 23 dicembre 2021.

Chi e come partecipare al Censimento

Ogni anno le famiglie coinvolte nel Censimento, partecipano a una delle due rilevazioni campionarie:

  1. una che prevede la compilazione autonoma del questionario online sul sito Istat(rilevazione da Lista): vi partecipano solo le “famiglie campione” che ricevono una lettera nominativa con le informazioni sul Censimento e con le proprie credenziali di accesso;
  2. un’altra che prevede invece la compilazione del questionario online tramite un rilevatore incaricato dal Comune(rilevazione Areale): vi partecipano le famiglie che risiedono nei “territori campione”, che saranno avvisate tramite locandina e lettera non nominativa del Censimento.

Quindi se hai ricevuto la lettera dell’ISTAT (nominativa oppure no) significa che la tua famiglia è tra quelle che quest’anno parteciperà al Censimento.

Info e contatti

L’assistenza alla compilazione del questionario è completamente gratuita.

La famiglia può:

  • contattare Numero Verde Istat 800 188 802, attivo dal 1 ottobre al 23 dicembre tutti i giorni, compresi sabato e domenica, dalle ore 9 alle ore 21
  • contattare o andare presso l’Ufficio Comunale di Censimento, presso l’Ufficio Anagrafe. (i riferimenti sono sotto riportati)
  • consultare le Domande frequenti.

I nostri rilevatori saranno sul territorio con il compito dapprima di verificare l'esistenza degli indirizzi campionati dall'Istat e acquisire informazioni sugli edifici e abitazioni, poi di contattare le famiglie interessate e censirle somministrando il questionario predisposto dall'Istat. Saranno muniti di tesserino di riconoscimento, con foto e timbro del Comune.

Per le famiglie che invece riceveranno la lettera nominativa dell’ISTAT, qualora non riuscissero a provvedere in autonomia alla compilazione del questionario on line, sarà possibile chiedere assistenza per la compilazione all'ufficio comunale di censimento presso l’Ufficio Anagrafe del Comune di Casazza il martedì e mercoledì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00; il giovedì dalle 9.00 alle 13.00: a tal fine occorre prendere appuntamento telefonando al n. 035816060.

Si ricorda che la partecipazione al Censimento è un obbligo di legge, l’obbligo interessa i singoli componenti delle famiglie censite, che devono compilare e trasmettere, in modo completo e veritiero il questionario predisposto dall’Istat. La violazione dell’obbligo di risposta prevede una sanzione.

Privacy

Le informazioni raccolte in occasione del Censimento sono tutelate dal segreto d’ufficio (art. 8 d.lgs. n. 322/1989), dal segreto statistico (art. 9 d.lgs. n. 322/1989)  e – con riferimento al trattamento di dati personali – sottoposte alla normativa vigente:

  • Regolamento (UE) del Parlamento europeo e del Consiglio n.679/2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, in vigore dal 25 maggio 2018, che abroga la direttiva 95/46/CE
  • D.lgs. n. 196/2003 e Regole deontologiche per trattamenti a fini statistici o di ricerca scientifica effettuati nell’ambito del Sistema statistico nazionale – Delibera del Garante per la Protezione dei dati personali n. 514 del 19 dicembre 2018 (allegato A. 4 del decreto legislativo n. 196/2003)
  • Per il trattamento dei dati personali, ai sensi dell’art. 24 del Regolamento (UE) n. 679/2016, il titolare è l’Istat – Istituto nazionale di statistica, Via Cesare Balbo, 16 – 00184 Roma, che, per le fasi della rilevazione di rispettiva competenza, ha attribuito specifici compiti e funzioni connessi al trattamento dei dati personali al Direttore centrale per le Statistiche demografiche e del censimento della popolazione e al Direttore Centrale per la Raccolta dati (art. 2-quaterdecies d.lgs. n. 196/2003); l’Istat ha inoltre designato come Responsabili del trattamento (art. 28 Regolamento) i responsabili degli Uffici Provinciali e Comunali di Censimento e il referente della Società incaricata della gestione del numero verde 800.188.802.

L’Istat garantisce, nei limiti previsti dal Regolamento, l’esercizio dei diritti degli interessati (artt. 15 e ss.).


Per saperne di più consultate il link: https://www.istat.it/it/censimenti/popolazione-e-abitazioni

 

     
torna all'inizio del contenuto