Rimborso del pagamento di sanzione

Cos'è

Il cittadino può chiedere al Comune il rimborso di una somma erroneamente versata rispetto ad una sanzione (contravvenzione pagata più di una volta, cifra superiore a quella dovuta, ecc.).

A chi si rivolge

Il servizio si rivolge ai cittadini che hanno erronamente versato una cifra rispetto ad una sanzione. Il richiedente del rimborso deve coincidere con la persona che ha effettuato il pagamento e deve essere l'intestatario del conto corrente a cui andrà accreditato l'importo.

Come accedere al servizio

Per accedere al servizio è necessario compilare il modulo.

Cosa serve

Per accedere al servizio è necessario allegare la documentazione attestante i versamenti effettuati.

Costi

Il servizio è gratuito.

Tempi e scadenze

Il servizio può essere richiesto in qualsiasi momento. Il Comune risponde entro 30 giorni.

Richiesta di rimborso del pagamento di sanzione

Accedi al servizio
torna all'inizio del contenuto